Solinoinventi, vincono De Matteis e Oregioni ma il record resta imbattuto



PREMANA – Grandissima partecipazione domenica mattina a Premana per il Vertical Solinoinventi: complice la splendida giornata di sole, più estiva che primaverile, e l’impeccabile organizzazione la gara si è riconfermata un successo.
Quasi 150 gli atleti al via, fissato come oramai da tradizione in via Prealpi, nella zona alta di Premana. Alle 9.45 lo start verso l’Alpeggio di Solino: 2,1 km di percorso, 600 metri di dislivello e un obbiettivo, stare sotto i 20 minuti.


I gemelli Bernard e Martin De Matteis, primo e secondo dell’edizione 2018 del Vertical Solinoinventi

Un record conquistato lo scorso anno da Antonino Toninelli, che aveva stoppato le lancette a 19’53”41, e rimasto imbattuto: il primo atleta uomo a tagliare il traguardo è stato Bernard De Matteis (Corrintime, 20’43”59), autore nel 2016 della prima Solinoinventi sotto i venti minuti (19′ e 56” il suo tempo allora), seguito dal fratello Martin De Matteis (Corrintime, 20’59”84) e in terza posizione da Eros Radaelli (Falchi Lecco, 21’54”36).


L’arrivo di Arianna Oregioni, prima classificata tra le donne

A firmare il podio rosa sono state invece Arianna Oregioni (Recastello Radici Group, 27’06”), Michela Benzoni (27’26”) e Samantha Galassi (Recastello Radici Group, 27’53”), vincitrice la scorsa domenica della Monte Barro Running.


Podio femminile

Per quanto riguarda le gare dei ragazzi e delle ragazze ecco i vincitori. Tra i ragazzi primo classificato Lorenzo Milesi (Osa Valmadrea, 26′ 27”), seguito da Simone Tenderini (Asp Premana, 29’27”) e da Lorenzo Gianola (Asp Premana, 29’36”).


Podio ragazzi
Tra le ragazze prima Noemi Gianola (33’58”), seguita da Nicoletta Gianola (35’00”) e da Olga Corti (35’34”).


Podio ragazze

A coronare la gara il calore e la partecipazione dei tantissimi spettatori che hanno seguito il vertical dal paese sino all’Alpeggio Solino, incitando ed assistendo i corridori con entusiasmo. Proprio a loro è andato il primo ringraziamento di Fausto Rizzi, che a nome del comitato organizzatore ha dichiarato: “Grazie davvero a tutti per il supporto e la partecipazione, prima che una gara la Solinoinventi è una grande festa e vedere tanta gente anche lungo il percorso ci rende felici. Quindi grazie agli sponsor, alla compagnia di Solino, agli atleti e a tutti coloro che hanno permesso di rendere questa giornata speciale”.



Tra gli atleti che hanno corso la gara anche il sindaco di Premana Elide Codega, che ha commentato: “E’ stato un onore correre una gara a Premana, questa è una bellissima manifestazione, la partecipazione ha premiato l’impegno degli organizzatori che ringrazio di cuore”.


Gli organizzatori con i vincitori



22 aprile 2018 — 13:12 / Sport, Valsassina
© Riproduzione riservata